Piercing mania

Negli ultimi anni, nonostante abbia origini preistoriche, sta spopolando la moda della “perforazione”; una tendenza che coinvolge circa il 30% dei giovani europei.
Proprio per il grande successo di questo fenomeno, numerosi sono gli enti che cercano di tutelare la nostra salute. E’ bene essere a conoscenza che attraverso i piercing si possono trasmettere infezioni batteriche sulla pelle che qualche volta possono entrare nel sangue e coinvolgere anche il cuore. Si possono, inoltre, trasmettere i virus dell’epatite B e C e, in misura minore, il virus dell’AIDS.
Ecco perchè è bene affidarci a veri professionisti.
Tra i più conosciuti nel napoletano, c’è Giuseppe Procentese, o meglio, Pippo. Grazie alla sua passione e soprattutto professionalità si sta facendo strada da solo.
Effettua ogni tipo di piercing in qualsiasi parte del corpo. Ultimamente, sottolinea il piercer, i più richiesti sono i microdermal.
Per chi ancora non li conoscesse, questi ultimi, sono veri e propri piercing, con una particolarità: vengono ‘innestati’ sotto pelle con una base più larga posizionata al di sotto del derma ed una parte visibile ed interscambiabile. Tutto grazie ad una piccola vite forata attaccata alla base del microdermal e che esce dalla pelle. Una sorta di evoluzione del piercing classico, con un importante vantaggio: può essere effettuato in qualsiasi zona della pelle. Infatti il microdermal piercing può essere realizzato in punti nei quali non è possibile posizionare i piercing classici, come polsi, zigomi e addirittura le spalle. Tra gli altri vantaggi, oltre al prezzo ridotti, vi è il rischio di rigetto più limitato in quanto si utilizzano esclusivamente perni in titanio, compatibili con l’organismo umano.
La sua passione è nata soprattutto grazie ai suoi studi universitari in ambito medico. Spinto dalla voglia di avere un approccio maggiore con la pelle umana, ha iniziato ben 5 anni fa, quel che oggi è la sua professione.
Il suo primo piercing fu fatto di notte, per gioco, ad un amico e grazie all’esito positivo, molti furono gli amici che si sottoposero allo stesso trattamento.
Attualmente, Pippo è qualificato come piercer alla Regione Campania e lavora a Melito di Napoli.

Per ulteriori info andate sulla pagina Centro Piercing Pippo potrete ammirare numerosi dei suoi capolavori.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s